Pubblicato il: 12-06-2020

Dal 1° settembre Apple non accetterà più i certificati SSL/TLS con una scadenza superiore a 398 giorni.

Apple ha annunciato, al 49° CA/B Forum tenutosi a Bratislava in Slovacchia, che limiterà il termine dei certificati SSL/TLS a 398 giorni, a decorrere dal 1° settembre 2020. I certificati emessi a partire da tale data e con scadenza di oltre 398 giorni saranno diffidati dai prodotti Apple.

Dal 1° settembre 2020, il browser web Safari di Apple segnalerà come “non sicuri” i siti con certificati SSL aventi una durata maggiore ai 398 giorni.

I certificati biennali emessi prima del 1° settembre, saranno considerati validi fino alla loro scadenza, i certificati di due anni esistenti funzioneranno correttamente per tutta la loro durata. Non è richiesta alcuna azione per questi certificati.

                 

Se si acquista un certificato SSL biennale dopo il 1° settembre?

I certificati biennali o pluriennali emessi dopo il 1° settembre 2020, dovranno, entro i 398 giorni (anche a partire da 60 giorni prima) essere riposizionati per il periodo rimanente, necessaria una nuova installazione del certificato.

È sempre consigliato, a fronte di un risparmio economico, di acquistare un certificato pluriennale rispetto all’annuale, considerando la scontistica che ne segue, privilegiando la maggiore durata della sottoscrizione al nostro servizio.

Ricordiamo infine che la durata annuale del certificato SSL, è richiesta solo da Apple Safari.